Altri progetti ICSA

Il PROGETTO PHOENIX-


È una delle recenti innovazioni nelle conferenze ICSA, ed è coordinato dalla volontaria Dianna Pletts.  Il progetto è progettato come una mostra di opere d’arte create da ex membri di setta o di gruppi fortemente manipolatori. Le opere illustrano ed illuminano alcuni aspetti dell’esperienza settaria: il mondo degli ex-membri, la loro guarigione e recupero, o il periodo di transizione dalla setta od organizzazione manipolativa. Le creazioni variano nella forma ed includono arti visive in due o tre dimensioni, pubblicazioni artistiche e composizioni musicali. Nel sito è possibile incontrare le opere e gli autori. 


 

IL GIORNALE ACCADEMICO


 

IL SUPPORTO ALLA RICERCA

Quando i finanziamenti lo permettono l’ICSA sostiene la ricerca. Tra gli studi nei quali i membri del Comitato ICSA hanno partecipato, ricordiamo:

  • Lo sviluppo della scala GPA (dell’abuso psicologico nei gruppi), una scala di misurazione sull’abuso psicologico percepito. Il GPA è stato tradotto anche in spagnolo e giapponese e usato in dozzine di studi intorno al mondo.
  • Studi che usano misure psicologiche standardizzate, incluse il GPA, per valutare il livello di angoscia tra gli ex di sette.
  • Lo sviluppo di curricula per aiutare le persone